Il ddl sul voto anticipato approda alla Camera dei deputati

Il deputato Carmelo Briguglio di Futuro e Libertà per l’Italia (FLI) ha depositato alla Camera dei Deputati con il numero 5260 il progetto di legge per il voto anticipato lontano dal luogo di residenza elaborato dal Comitato IOVOTOFUORISEDE.
In questo modo il ddl per il voto anticipato è approdato anche nell’altro ramo del Parlamento, dopo che il senatore Pardi (IDV) lo aveva depositato in dicembre al Senato con il numero 3054.

Rivolgiamo un appello a ciascuno di voi attivisti, aderenti alle giovanili dei partiti o anche semplici cittadini: fate pressioni sui vostri senatori e deputati di riferimento affinché appongano la loro firma a questi due disegni di legge: il diritto di voto non può e non deve essere una questione di colore politico, non ci possono essere impedimenti in tal senso, è un diritto costituzionale di base del cittadino, e noi non ci stancheremo di ripeterlo a gran voce finché non avranno approvato questa legge!

Vogliamo ringraziare Generazione Futuro di Forlì, sezione giovanile di FLI, e in special modo Francesco Cantoro, responsabile provinciale Generazione Futuro Forlì-Cesena, per essersi speso tanto ed in prima persona per arrivare al raggiungimento di questo obbiettivo.

Di seguito i link dei comunicati stampa:
http://www.forlitoday.it/politica/il-fli-si-al-voto-dei-fuori-sede.html
http://www.forli24ore.it/news/forli/0023263-fli-voto-ragazzi-fuori-sedee