Il voto del cittadino in mobilità a Mirabello 2011

Venerdì 2 settembre si è svolta la conferenza Università e Mobilità in occasione di Mirabello 2011, festa nazionale di FLI.
Grazie a Francesco Cantoro, responsabile FLI giovani Universitari Forlì-Cesena ed organizzatore della conferenza, abbiamo potuto portare a dibattito anche in questa occasione la necessità di dotare l’Italia di una legge che garantisca il diritto di voto per il cittadino in mobilità.
Abbiamo registrato anche in questa occasione un notevole interesse alla tematica ed importanti promesse di soluzione del nostro problema da parte della compagine di FLI presente alla manifestazione.
Sono sempre di più i partiti che stanno finalmente prendendo coscienza dell’importanza e della dimensione del problema del voto negato al cittadino in mobilità, ed ora, con la discussione sulla legge elettorale appena riapertasi, è il momento di portare all’attenzione del Parlamento la necessità di risolvere questa anomalia tutta italiana.
Stiamo elaborando una proposta di legge che garantisca il nostro diritto di voto, prendendo a modello l’esperienza danese del voto anticipato.
Posteremo presto i nostri progressi su questo fronte, stay tuned.