Grazie a tutti per la partecipazione, non ci potranno ignorare ancora a lungo!

Salvo Ficarra e Valentino Picone con i ragazzi di IOVOTOFUORISEDE in Piazza Castello a Torino

Questi ultimi tre mesi di mobilitazione referendaria sono stati molto impegnativi, hanno comportato un grosso sforzo da parte nostra: dare risposte e chiarificazioni a tutti quelli che ce lo chiedevano e sensibilizzare l’IDV e i comitati dell’acqua alla possibilità di restituire il diritto di voto ai fuori sede per il referendum (con il meccanismo dei rappresentanti di lista) non è stato facile,  ma alla fine abbiamo ottenuto uno straordinario risultato!
Il post su come votare fuori sede ai referendum è stato letto 117.571 volte e grazie a questa enorme mobilitazione collettiva la petizione è cresciuta tantissimo, superando le 9700 firme!
La pagina Facebook  ha raggiunto i 1864 iscritti mentre  il gruppo facebook ha superato quota 3000 membri.
I comitati promotori del referendum si sono trovati sommersi dalle vostre richieste di poter votare fuori sede: il problema si è manifestato prepotentemente ai loro occhi, costringendoli a chiudere in anticipo i siti per la raccolta delle domande per fare il rappresentante di lista poiché si era raggiunto il numero massimo di posti disponibili.

Eppure sono tre anni che lo diciamo e avevamo ampiamente pronosticato il numero enorme di persone che si trovano in questa situazione.
Sicuramente questo dà nuova spinta alla campagna per il diritto di voto del cittadino in mobilità e ha dimostrato come sia ineludibile, a questo punto, impegnarsi per una legge che al più presto risolva il problema, una volta per tutte.

Siamo usciti dalla piazza virtuale del web e in ben 7 delle maggiori città italiane siamo scesi in piazza a manifestare per il nostro diritto di voto che continua ad esserci negato: siamo riusciti ad ottenere finalmente attenzione dai media, ed anche Ficarra e Picone, che si trovavano a Torino nella piazza del FlashMob, ci hanno manifestato il loro appoggio.
Qui sotto trovate alcune immagini dei FlashMob ( per la galleria completa fate riferimento alla pagina Facebook della petizione) e degli articoli usciti sulla stampa nazionale.
Non appena saranno disponibili forniremo anche i dati ufficiali di quante persone hanno fatto richiesta di votare fuori sede.
Stay tuned, e diffondete su Facebook la pagina e il gruppo della Petizione tra i vostri contatti!